cerca

Censure ideologiche

24 Luglio 2008 alle 15:00

Dal dizionario on-line della Garzanti: Razza - 2 (antrop.) tipo umano avente alcuni caratteri morfologici che lo differenziano dagli altri tipi: razza europoide, australoide, mongoloide ecc. Nel corso della trasmissione "Tornando a casa" presentata da Enza Sampò, una signora chiama in trsmissione per un commento sul linguaggio gestuale e utilizza il termine "razza".Immediatamente segue un rimbrotto della Sampò: le parole sono importanti, esiste solo la razza umana ecc ecc. Forse è meglio parlare di etnie che, mi permetto di aggiungere, fa più chic, più centro sociale, capelli rasta, piercing e maglietta con la E di emergency... e giù i due commentatori a chiamre in causa un certo genetista con un doppio cognome che fa ancora più chic, che ha detto che non esistono le razze e quindi c'è anche il bollino scientista la verità rivelata della scienza eccetera eccetera. INSOMMA!! ma si sta perdendo il senso dell'intelletto? ma che forse si vuole provare a istituire i centri di rieducazione culturale? Io NON sono e sottolineo NON sono RAZZISTA e non sopporto che ci sia qualcuno che vuole orientare il linguaggio e ancor più le categorie del pensiero che è corretto o non corretto utilizzare. Non voglio essere irretito dal politacally correct. Scorretti di tutto il mondo, UNITEVI? e sull'onda della mancanza di correttezza politica grido forte: SAMPO' è una Maoista inconsapevole.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi