cerca

Libertà di scegliere… il bene

21 Luglio 2008 alle 17:30

Egregio professor Mancuso, Io di teologia so poco più di niente, ma ho sempre capito che di Assoluto ce n’è uno solo, Dio, ovvero l’Amore, non la Libertà. La libertà è un dono, oltre che un attributo dell’Uomo, per poter scegliere il dono più prezioso, ossia l’Amore, Dio stesso. Dio non si impone, né impone nessuno dei Suoi doni, ma auspica che l’Uomo vada verso di Lui. Sul come ci sono diverse teorie ed interpretazioni. Mi sembra però che i modelli per ogni cristiano, ossia i santi, nella loro libertà hanno sempre scelto come Gesù nella Passione: “Sia fatta, non la mia, ma la Tua volontà”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi