cerca

Il dolore degli altri

17 Luglio 2008 alle 13:20

Che tristezza assistere, in questi giorni, alla danza macabra dei "dotti" e dei "giusti" intorno al corpo straziato di Eluana e al dolore straziante del padre. Non sono credente, ma ti prego, se ci sei, dio di pietà e di misericordia, batti un colpo per intenerire i cuori dei tuoi figli. Speriamo che l'acqua di Milano serva per lenire la sete d'amore di quanti, e sono tanti, soffrono per la durezza dei nostri cuori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi