cerca

Eluana - Caro Giuliano

17 Luglio 2008 alle 11:00

Dato che sono un soggetto a rischio, devo prefigurarmi tutti gli scenari futuri, per quanto brutti o angoscianti possano essere. Allora, cosa faccio? Intanto faccio un testamento biologico uno dei tanti che si trovano in giro per internet. Ho scelto quello proposto dal prof. Veronesi, in cui è scritto che in caso io rimanga relegato a letto attaccato ad una macchina, senza alcuna speranza scientifica di uscirne fuori in modo umanamente dignitoso, dichiaro solennemente che rifiuto le cure. L’ho compilato diligentemente e, chiamata a raccolta la mia famiglia, l’ho sottoscritto chiamando a testimoni moglie e i tre figli che hanno a loro volta sottoscritto. Però, però che succede se poi al momento decisivo, la spina o le cannule non gliele fanno togliere neanche con il testamento? Perché sono capaciti tutto, pure di dirgli che potrei averci ripensato, e che così si configura una forma di eutanasia. E poi chi lo sa se fra qualche anno(10,20,50,100?) la scienza troverà il modo di farmi rinvenire, o mi verrà a trovare un signore con la barba che mi dirà alzati e cammina? Povera famiglia mia! Pensa che tormento per loro! I ricatti morali sono atti di vigliaccheria! Io non voglio arrivare a quel punto! Per questo dico benedetto quel giudice che ha autorizzato, togliendo le manette morali al povero papà Englaro! E lo grido qui, pubblicamente! Se Giuliano mi pubblica (ma ho paura che la sua censura mi toglierà per l’ennesima volta la possibilità di proclamare pubblicamente le mie idee) il mio testamento avrà più peso, e sarà più difficile impedire alla mia famiglia di esaudire le mie volontà. E non tormentateli con bottiglie di acqua minerale in piazza S. Pietro! Caro Giuliano è molto più forte l’ ”essere cristiani senza dirlo” del Card. Tettamanzi, delle bottiglie di acqua minerale appoggiate al muro del duomo di Milano solo perché l’hai detto tu e c’è la televisione che le riprende.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi