cerca

Eluana - Nodo centrale: la pietà

14 Luglio 2008 alle 15:45

La protesta del direttore del Foglio arriva secondo me da un pensiero di matrice cattolica, piuttosto bigotta. Come fa giustamente notare il filosofo Gianni Vattimo il punto nodale del messaggio di Cristo è la pietà. Mi saembra assurdo, che in questa situazione la chiesa non riconosca che si tratta di una questione che dovrebbe spalancare la pietà, come sentimento preponderante, concedendo alla povera Eluana il suo diritto a terminare la sua vita in modo naturale. Invece ci si concentra su aberrazioni e astrazioni che partono dal dogma(assolutamente non dimostrato, in quanto tale) della sacralità di ogni forma di vita, di quella paralitica come di quella che non lo è, di quella già esistente e addirittura di quella che ancora non esiste ma è subordinata all' evento della nascita. Così si perde il senso del messaggio cristiano e si sprofonda nella sterilità di astrazioni teoriche, nei confronti di situazioni in cui dovremmo dare ragione al nostro buon senso, più che a questi ragionamenti. Per dirlo come il più grande poeta del nostro secondo Novecento:"lo sanno a memoria il diritto divino, e scordano sempre il perdono".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi