cerca

Elogio della misericordia

12 Luglio 2008 alle 17:30

Lo faranno, è certo. Forti delle loro indistruttibili certezze. Dar da mangiare agli affamati... da bere agli assetati. La misericordia è scorretta, lo dice il tribunale. E tutti plaudiranno senza una stretta al cuore. Anche Ciccio e Tore morirono di fame e di sete in fondo a un pozzo senza luce: dev’essere stata una morte orribile, si disse. Urlarono e nessuno li sentì. Urlano anche quelli che non hanno voce, forse.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi