cerca

Eluana - Un nuovo confine

11 Luglio 2008 alle 17:57

E' quello che c'è tra noi e la morte:un nuovo confine appunto. Più vicino, più facile da raggiungere, più legittimo adesso. Probabilmente in futuro si potrà scegliere in quali casi ce la potranno infliggere. Questa è la direzione della nuova società. Per questo nuovo confine forse ci sarà chi esulterà, chi griderà vittoria addirittura. Una vittoria triste...nell'attesa di scoprire anche quando e chi (sano o malato, emofilico o portatore di handicap, etc..) avrà il diritto di nascere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi