cerca

Eluana - E' pena di morte

11 Luglio 2008 alle 14:16

Certo, è "pena di morte", applicata per sollievo alla Famiglia e non a Eluana, che, se veramente è allo stato vegetativo, per quanto la SCIENZA medica capisce,non è in grado di percepire alcun ché. Su questo ho fieri dubbi... Quanto alle indicazioni del VATICANO, se si discostano da quanto si desidera, si invoca la MORDACCHIA, ignorando che, per Diritto divino, il Vaticano ha il DOVERE di indicare la verità che é NON UCCIDERE e in questo caso, si affianca al Giuramento di Esculapio: curare e non sopprimere. Comunque completamente ignorato nel caso di aborti e di espianto di organi, qui con la scusa della cosiddetta "morte cerebrale", anche questa molto contraddittoria. Ma intanto, la pelle è degli "altri". Il Signore dia il giusto discernimento e aiuto a tutti: Famiglia che merita compassione, Medici che devono rispettare la loro professione e, soprattutto, ELUANA, in mano a persone rapaci che vogliono politicamente strumentalizzare il caso e arrivare al famoso TESTAMENTO BIOLOGICO.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi