cerca

Confessione

11 Luglio 2008 alle 09:00

Avrei desiderio di farlo ma ho la convinzione che a nessuno disposto a leggerlo, non perchè non possa contenere concetti, critiche, opinioni ecc. interessanti, ma semplicemente perché oggi si comunica d'obbligo con estrema sintesi ed un linguaggio formato sms plurietnico e infarcito di numeri e di sigle e semi lettere anglogrecolatine con componente formula di chimica organica che non consentono neppure l'iniziale argomento che si vorrebbe proporre o dibattere. Per quanto mi riguarda poi il mio modo di esprimermi denuncia immediatamente l'età e la generazione di appartenenza che lungi da suscitare la minima attenzione né interesse per ciò che potrei scrivere pregiudizialmente, pertanto trovo superfluo intervenire. Come si può palesemente notare non amo la sintesi per cui rinuncio a quanto volevo raccontare,non senza ringraziarvi dell'ospitalità. Complimenti per la vostra lodevole iniziativa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi