cerca

Intercettazioni - Un modesto consiglio

4 Luglio 2008 alle 16:25

L'errore più grave è continuare a parlare della necessità di intervenire con legge in materia di tutela dei diritti fondamentali del cittadino alla riservatezza e non portare all'esame del Parlamento un provvedimento che disciplini con la giusta severità la raccolta e la diffusione di colloqui o notizie riservate. L'impressione del comune cittadino e che non si possa o non si voglia porre fine ad una situazione di palese violazione della legge da parte di chi avrebbe il dovere di farla rispettare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi