cerca

Fidarsi della BCE?

4 Luglio 2008 alle 12:00

Fidarsi della BCE? E' possibile che ancora ci sia qualcuno che ha solo Dio sopra di sè? Non abbiamo bisogno di consigli - dice Trichet, e aumenta i tassi. Parla di "aspettative di inflazione": ma l'inflazione non è causata dal boom del prezzo del petrolio? E non è una causa esogena, vale a dire non è vero che a provocare l'inflazione non è un meccanismo distorto interno agli stati europei ma un fattore esterno, la materia prima per eccelllenza,il petrolio che proviene da un cartello di paesi non europei? E non è vero che se l'euro si rafforza (con l'aumento dei tassi ciò avviene sempre) si indebolisce il dollaro e quindi sale il prezzo del petrolio che in dollari è pagato? Cioè si rafforza proprio quel fattore maligno che provoca l'inflazione? E allora? ma la BCE per bocca di Trichet dice che lo fa per il bene dell'europa e che non sente pareri: ma allora ci siamo sognati tutto? il crollo delle borse, la crisi finanziaria, il PIL ridotto ai minimi termini un po' ovunque è tutto un equivoco, una visione..! Si aggiunga a ciò il fatto che lo shock petrolifero attuale è opposto a quello degli anni '70: questo è da esplosione di domanda quello da contrazione di offerta. Ma di quali interessi si fa interprete la BCE? non sarà che pensa solo ai profitti dei banchieri che hanno le chiavi di quella moneta finta, tutta privata, fatta da privati che chiamiamo euro?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi