cerca

Tra Berlusconi e Di Pietro… non ho dubbi

1 Luglio 2008 alle 16:10

Sono un emigrante che vive da 15 anni in Brasile, affascinato dal progetto innovativo di Veltroni ho votato Pd. Sto assistendo in questi giorni al'incredibile cagnara di Di Pietro. Non ho processi in corso, ma ritengo che non sia Berlusconi che si deve vergognare, ma la magistratura, che invece di fare il loro mestiere (amministrare rapidamente la legge) pretende rappresentare il popolo italiano fuori dalle aule. Prima di lasciare l'Italia, avevo votato un referendum sulla responsabilità civile dei giudici... che fine ha fatto? Di Pietro, degno rappresentante di questa casta, strilla, offende e... minaccia. Ma Veltroni pensa davvero che alle prossime elezioni, se si deve scegliere tra di Pietro e Berlusconi, le persone di buon senso scelgano Di Pietro? Ha ragione Casini, se Di Pietro non esistesse, Berlusconi lo avrebbe creato, è il suo miglior alleato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi