cerca

D'Alema e il partito nuovo

1 Luglio 2008 alle 16:55

Avrà la forza Massimo, per una volta, di andare fino in fondo? Fino a d ora la mente lucida della sinistra ha sempre azzeccato le diagnosi e la prognosi, proposto indicazioni terapeutiche ineccepibili ma non ha mai dico mai avuto la capacità di realizzare il progetto terapeutico, una sorta di coitus interruptus politico perenne.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi