cerca

Guerra in Iraq

24 Giugno 2008 alle 16:30

D'accordo con il discorso generale del direttore Ferrara nell'ultimo editoriale e d'accordo che non è il caso adesso di ritirarsi dall'Iraq. Ma non possiamo non tacere su tutte le menzogne che sono state dette dal governo degli Stati Uniti per sostenere l'attacco e sull'efficacia anche a lungo termine di questa strategia (spero di sbagliarmi): a mio avviso hanno danneggiato gli Stati Uniti non solo in termini di vite umane perdute ma anche dal punto di vista della percezione del mondo nei confronti della superpotenza (e mi dispiace).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi