cerca

Veltroni divorato da Di Pietro

20 Giugno 2008 alle 17:32

Io l'avevo capito da subito, ma Veltroni l'ha ospitato al Pd, perchè qualche riconoscenza si doveva saldare. Non lo spiego diversamente. Eppure mi dispiace che la sinistra italiana abbia totalmente perso la testa. Adesso anche sulla politica giudiziaria, dove FINALMENTE chi vince le elezioni si fa davvero carico sulle priorità processuali, come nei Paesi civili al mondo, annuncia referendum, evocando disastri istituzionali o salvezza del premier. Così come, appiattendosi su Oscar Luigi Scalfaro, è riuscita a fare abrogare la riforma della cost. dove prevedeva la riduzione di circa 300 parlamentari. Se l'Italia ha ancora un esercito di parlamentari, esercito spropositato, è unicamente colpa della sinistra italiana, intendendo tale anche il Pd.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi