cerca

Sos scuola

20 Giugno 2008 alle 18:15

Sono un docente, e spero che i tagli al pubblico impiego riguardino anche la scuola. Sì, non c'è alcun refuso, credo che gli insegnanti preparati, appassionati, motivati non abbiano nulla da temere dalla manovra triennale: purchè al bisturi del ganzo si accompagni una rivoluzione dolce da parte del ministro dell'istruzione Gelmini. Autonomia dei presidi nella chiamata degli insegnanti, buono scuola per i genitori, valutazione seria e terza dei docenti: questi a mio avviso alcuni dei pilastri per una scuola davvero libera e quindi efficiente. Quale testata corsara se non il Foglio può appoggiare questa crociata culturale in nome dell'emergenza educativa? Forza docenti e genitori foglianti, fatevi sentire, diamo vita e corpo ad una vera battaglia, e costringiamo il direttore ad aderirvi a suon di articoli, mail, testimonianze...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi