cerca

Magdi Cristiano Allam: un uomo libero sotto scorta

20 Giugno 2008 alle 09:28

Alla presentazione del suo ultimo libro (grazie Gesù) mi ha "colpito" la seguente frase dell'autore:"Meglio morire una sola volta da uomo libero che morire tutti i giorni succube dell'islamicamente corretto." La vita di Magdi Cristiano non è quella di un "dead man walking", bensì di un uomo con il cuore libero che cammina con la schiena dritta senza farsi piegare dai tagli-gola o dai taglia-lingua. A Magdi Cristiano, esempio e testimonianza di libertà, tutta la mia stima e amicizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi