cerca

Intercettazioni - Bilanciamento denunce e indagini

16 Giugno 2008 alle 20:30

L'uso delle intercettazioni è un problema economico e di costume. Per costume intendo la pratica di alcuni magistrati della ricerca di visibilità, per scrivere un libro o essere citati sui telegionali, con inchieste che poco hanno a che vedere con la sicurezza dei cittadini (es: Sabani, Moggi, Gregoraci). Il problema economico è risolvibile con l'assegnazione di risorse predefinite e rigide fissate in funzione del numero di denunce da gestire procura per procura e divise in capitoli per tipo di reato. Il procuratore capo sarebbe così responsabilizzato a gestire in modo oculato il proprio budget e scegliere solo le richieste indispensabili. E' ovvio che devono essere conteggiate tutte le spese compreso il personale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi