cerca

Iphone: emozioni estetiche quasi vitali

12 Giugno 2008 alle 11:15

“Pensò, anche, al suo bisogno di un animale reale; dentro di lui si manifestò ancora una volta un vero e proprio risentimento nei confronti della pecora elettrica, che lui doveva tenere e curare come se fosse viva. La tirannia di un oggetto, pensò. Non sa neanche che io esisto. Come gli androidi, non è in grado di rendersi conto dell’esistenza di un altro.” (P.Dick - Ma gli androidi sognano pecore elettriche?) eh Dick ha le sue ragioni ma anche il cuore...che non apprezza solo l'artificiale: bellezza ( e la funzionalità) dei lavoretti Apple è un fatto che sta cambiando un certo mondo....chissà che lo imparino i vari Nokia ( quasi solo funzione), Motorola ( quasi solo estetica)...se in più gli tolgono quel nastro lucido che lo circonda.. come nell' Ipodtouch...diventa bello, buono ( cheap) e vero, certo non vivo ...ma talvolta, forse... in certi momenti passi pure questo soffio di vitalità e interesse, meglio di sigarette e dintorni...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi