cerca

iPhone

12 Giugno 2008 alle 18:00

Egr. Direttore Ferrara, l'argomentazione che ha fatto sull'iPhone è stata veramente interessante. Ha messo insieme due versioni contrapposte da punti di vista culturalmente differenti, ma dal loro punto di vista geniali. Naturalmente alla mia persona è stato più interessante il punto di vista culturale di Alessandro Giuli, il quale metteva bene in evidenza che l'essere umano gira e rigira è sempre un elemento della natura, che condivido pienamente. Riguardo al punto di vista di cultura tecnologica di Claudio Cerasa, la mia opinione è la seguente: se guardiamo il nostro sviluppo tecnologico in questo periodo di globalizzazione, la vita dell'essere umano non è migliorata nel piacere, ha solamente sviluppato maggiormente il nostro stress quotidiano, rendendoci migliori nello sviluppo tecnologico ma analfabeti nei rapporti umani; secondo voi, dopo sessant'anni dalla creazione della forza atomica, l'uomo ha forse trovato la forza contraria ad essa? Attualmente no!!! Ecco dove lo sviluppo tecnologico incontrollato ci porterà nel futuro (per fortuna non nostro), dove senza le nuove forme di vita ad alta tecnologia, non si vive più, non saremo più umani ma BIONICI e sicuramente sarà la nostra fine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi