cerca

Intercettazioni - demagogie incrociate

12 Giugno 2008 alle 12:50

Credo che sia un falso problema sia quello delle intercettazioni che quello dell'abuso. Non dovrebbero servire come unico strumento d'indagine come infatti tale non è. Come la giustizia spettacolo che è falsa inquanto dominio dei media e non della magistratura. Ci possono esser tutele? Sì, c'è già una legge e basta applicarla. Non si confondano le responsabilità dei media con quelle di due magistrati grandi fratelli. La realtà è ampia e molto più complessa e se di statiscica si deve parlare allora che si parli dei cas sporadici (e rimasti impuniti perchè nessuno ha voluto regolamentare l'uso delle intercettazioni) Quindi non si scambi il metodo con l'ideologia della privacy spacciata per merito. Di metodo andrebbe parlato. Si è ancora onesti da poterne parlare? Che il grado di ignoranza sul tema è abissale è risaputo. Non complichiamo ancora più le cose però.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi