cerca

INTERCETTAZIONI - Pubbliche nei casi di corruzione

10 Giugno 2008 alle 11:00

Tempo fa ho sentito in una trasmissione televisiva l'onorevole Berlusconi richiedere a un dirigente di una azienda pubblica di assumere alcune sign.ne per aiutarlo nella strategia di influenzare il voto di alcuni senatori nel senato della repubblica italiana. Io sono stato molto contento di poter venire a conoscenza di questo dialogo, pure se emerso casualmente da intercettazioni disposte nel corso di altre indagini, per due motivi: per formare la mia decisione di voto e per formare la mia opinione sulle qualità politiche degli elettori italiani, una volta conosciuto come questi hanno votato, essendo a conoscenza di questa telefonata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi