cerca

Un pensiero a seguito delle lodevoli manifestazioni contro la criminalità svoltesi nelle scorse settimane

9 Giugno 2008 alle 15:35

Lottare contro tutte le mafie. La prima cosa spegnere gli spinelli e buttare tutte le droghe. Se no è come lottare contro il fumo con la sigaretta in mano. Contro l'alcool e ubriacarsi. Ha senso? Un delinquente se la ride perché vede la persona che la mattina fa la sfilata contro le mafie e la sera va a comprarsi la droga. No alla droga. Chi vuol fare leggi pro droga e chi diffonde la menzogna dell'uso della droga a fin di bene (come può il mare generare il bene?) non vuole il bene comune di tutti noi e fa un favore a chi è nell'illegalità poiché si procura denaro vendendo la morte. La morte fisica? Sì, ma la cosa più grave è che la droga come qualsiasi altro vizio conduce alla morte spirituale. Che è peggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi