cerca

Immondizia campana & rifiuti tossici campani

6 Giugno 2008 alle 13:30

La polemica riguardanti i rifiuti tossici "padani" sversati in Campania è stucchevole! Si potrebbe veramente pensare di smaltire i nostri rifiuti come hanno fatto le aziende del nord: pagare la criminalità organizzata per occultare i nostri rifiuti tossici in discariche abusive. Unica differenza: questa volta i rifiuti tossici fanno il cammino inverso: da Napoli verso la Padania. Che ne dite? Invece è veramente fantastico leggere che non ci sono prove perché non si trovano fustoni di scorie tossiche marchiate da aziende padane: vi siete mai chiesti che tipo di reato si fa nello smaltire i rifiuti tossici utilizzando aziende appartenenti alla criminalità organizzata? E' associazione a delinquere! Non si può dire che l'imprenditore non sapeva con chi stava trattando! E' come andare a comprare una merce rubata e poi sostenere che non lo si sapeva che era refurtiva, peccato che poi si configura il reato di ricettazione. Signori, è inutile voler girare la faccia dall'altro lato, tutti quegli imprenditori che hanno per anni sversato i lori rifiuti tossici sulla nostra terra sono diventati anche loro dei cammoristi. Che vi piaccia o no!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi