cerca

LO SCATTO DI FANTASIA DI MONSIGNOR NEGRI

2 Giugno 2008 alle 19:45

Lo scatto di fantasia che servirebbe per pressare politicamente sulle grandi questioni cattoliche (di certo più importanti di Alitalia..), in modo tale che esse diventino prioritarie per il Paese, e al quale fa riferimento Monsignor Negri su Il Foglio di giovedì, ma della settimana scorsa, non può che nascere, a mio modesto avviso, da un partito/coalizione sommato a un movimento, movimento che sia nuovo (non uno dei già esistenti movimenti cattolici che naturalmente sono importantissimi e sarebbero ancora più determinanti nell’eventuale battaglia politica) e composto da un’elite di intellettuali sia cattolici, ma soprattutto non cattolici (vedo bene taluni foglianti…). Il movimento d’elite (qui inizia la parte difficile!) si dovrebbe far carico di una battaglia frontale, conscio che per forza (ha ragione Pezzotta) sarà di nicchia, cioè perdente nel breve periodo, ma influente (come quella di Giuliano Ferrara, e di tutti quelli che lo hanno aiutato, sull’aborto), I singoli intellettuali, che già mettono il loro pensiero e la loro capacità di ragionamento al servizio del bene comune ma lo fanno singolarmente e a bassa voce, quasi di nascosto, per pochi intimi, dovrebbero, uniti in questo movimento d’elite, unificare queste loro immense capacità, iniziare ad alzare la voce (ogni tanto…), mettendoci la faccia, seguendo cioè l’esempio di Giuliano. Sarà di nicchia la battaglia, perdente perché assolutamente non di massa (fosse di massa sarebbe facile…), in quanto alla gente comune non interessano i valori, i temi etici, l’aborto, l’eugenetica, persino la famiglia, se non dal punto di vista delle detrazioni, in quanto ai ricchi e ai benestanti importa come spendere di più e ai poveri come arrivare a fine mese (così si dice…). Per questo motivo, secondo me, le battaglie culturali non possono essere pensate e portate avanti dalle masse, e nemmeno da movimenti già esistenti e conosciuti (che possono aiutare ma non in maniera “pesante”), ma da qualcosa di nuovo, da una struttura (una sola) che sia formalmente staccata dal resto, con l’esclusione del partito/coalizione al quale far riferimento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi