cerca

Sig. Cossu…

29 Maggio 2008 alle 18:20

Comprendo, e apprezzo, la sua onestà intelletuale ed il desiderio di fare ammenda ma, mosso da un sentimento di spontanea quanto umana solidarietà, La prego: non ecceda infliggendosi cotanta crudele punizione! Se veramente sentisse di non poterne fare a meno, beh, perché non si limita a leggere qualcosa di Eco? Le assicuro che sarebbe di per se già più che severa come ammenda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi