cerca

Cgil e sindacati

29 Maggio 2008 alle 13:20

La CGIL lascia il tavolo delle trattative. Bene. Chi se ne frega! La CGIL ci ripensa: Il Governo deve ascoltarci o salta tutto. Chi se ne frega di nuovo. Mi piace dire pane al pane, vino al vino. Non ho una grande considerazione per i sindacati italiani, men che meno della CGIL. Chi rappresentano? In maggioranza pensionati che si sono rivolti ai patronati sindacali per la domanda di pensione e che, in cambio del servizio ottenuto, si sono iscritti al sindacato. Da notare, che per quelle pratiche l'INPS paga i patronati. Sono strutture vecchie, pesanti che costano molto - basti pensare ai permessi sindacli degli attivisti impiegati nelle vaire aziende. Sarebbe interessante fare un'indagine sulla produttività di costoro. Difendono gli idifendibili: assenteisti, scansafatiche ecc. Hanno contribuito notevolmente all'appiattimento salariale degli ultimi dieci anni e molto altro. Si protrebbe continuare a lungo a parlarne male, vorrei concludere con un'ultima osservazione. Penso che se non provvederanno ad una profonda riforma dei loro apparati e del loro modus operandi, faranno la fine della sinistra massimalista perché i lavoratori, quelli veri, sanno bene come stanno veramante le cose.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi