cerca

Cominciamo male

28 Maggio 2008 alle 19:21

Proprio non ci siamo: dopo la sceneggiata del CdM a Palazzo Reale, con relative promesse e conseguenti suoni di violino in tutta Italia, minoranza parlamentare inclusa, stiamo già sbracando di brutto. Non è solo la cocciutaggine per Rete 4, dove l'Amor Vostro ancora una volta non ne vuole sapere di mollare l'osso, ma gliela perdoniamo lo stesso, no, il peggio è lo sbracamento sulla discarica di Napoli, dove, dopo il "facite ammuina" d'ordinanza, con tanto di facce feroci e qualche manganellata non troppo convinta, Bertolaso ha ammainato la bandiera e fatto entrare i "tennici" richiesti dalla plebe, e dato alla plebe un mese, dopodiché si vedrà. Persino Napolitano ha dimostrato più coraggio. Ora, se da una parte abbiamo calato disciplinatamente le brache di fronte ai lazzari, e dall'altra la magistratura (???) si sveglia dal sonno pluridecennale per fare a sua volta "ammuina", e non si capisce ancora dove e perché, la partita è chiusa e l'Amor Vostro non lo salva più nessuno. Non c'è rischio di prodizzazione, ma di veltronizzazione sì, con tanto di casini in attesa. Non sono ottimista, ma con Napoli in mezzo, come si fa ad esserlo?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi