cerca

Welfare

26 Maggio 2008 alle 14:00

Sacconi è un ottimo ministro e non avrà dei miei consigli, ma vorrei richiamare l'attenzione sugli assegni sociali erogati l'INPS. Innanzitutto, a mio parere, l'INPS dovrebbe occuparsi di gestire i contributi e le pensioni da lavoro. Tutto quello che riguarda il cosiddetto sociale non ha nulla a che vedere con le pensioni di coloro che hanno lavorato e versato contributi e dovrebbe, penso, essere gestito a livello locale, trattandosi di veri e propri sussidi agli incapienti. Detto ciò, non mi meraviglierei se, fra coloro che beneficiano di quelle pensioni anomale, ci fossero truffe ed abusi. Lo stesso dicasi per quanto riguarda l'assegnazione degli alloggi popolari. Le false povertà non sono, purtroppo, rare eccezioni. Quindi penso che sarebbe opportuno fare un censimento molto serio e separare la gestione delle pensioni contributive dai sussidi sociali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi