cerca

Nucleare / Avanti a tutto gas!

23 Maggio 2008 alle 11:40

Energia nucleare: l'Italia è ancora ferma, nonostante Fermi fosse italiano. Siamo troppo dipendenti da fonti energetiche quali gas e petrolio che sono sempre più care, oltre che inquinanti (gas serra e inquinamento nelle grandi aree urbane). L'energia elettrica costa in Italia il 60% più della media europea. Il nucleare è al momento l'unica soluzione percorribile per ovviare a questi problemi. La Germania non ha rinunciato al nucleare che copre il 30 % del fabbisogno elettrico, nonostante disponga di ingenti risorse carbonifere. La vicina Francia ha molte centrali nucleari e non mi risultano arrivate notizie di gravi incidenti. L'industria nucleare italiana opera all'estero per migliorare la sicurezza degli impianti nucleari attivi nell'Est europeo; l'ENEL ha acquisito il 66% di Sovenske Elektrarne ed è quindi in grado di realizzare una nuova centrale nucleare in qualsiasi momento. Cosa aspettiamo ? Se proprio vogiamo essere "democratici" diamo una corretta informazione ai cittadini e poi avanti con il nucleare prima di ritrovarci un giorno a comprare l'energia (?) nucleare dall'Iran.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi