cerca

Immigrazione ed Europa

19 Maggio 2008 alle 19:15

La forte richiesta di cambiamento, sul fronte dell'immigrazione incontrollata, scaturita dall'esito del voto dell'aprile scorso, potrebbe non trovare risposte adeguate alle aspettative degli Italiani, son solo per contrasti all'interno. L'Europa, infatti, ha già iniziato ad esprimere dissenso su alcuni annunciati provvedimenti. La composizione del Parlamento Eurpeo ed i suoi organi ufficiali risentono di una forte componente di "sinistra" e credo che ciò possa spiegare molte cose. Credo che sarà molto importante riformare anche l'europarlamento e tutta la pesante e costosa struttura degli organismi europei, altrimenti, a livello nazionale, si potrà fare ben poco. Mi auguro che le elezioni del 2009 possano esprimere una svolta estremente necessaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi