cerca

Il povero Lunardi

19 Maggio 2008 alle 14:10

Ho letto l'articolo di Festa e la risposta di Lunardi. Ho avuto netta l'impressione in questo frangente che Festa abbia fatto un articolo estremamente superficiale. Forse voleva accennare al fatto che le cose percepite sono più importanti delle cose reali? Non mi sembra un bell'argomento e neanche vero perchè poi il decantato Di Pietro ha dato un'impressione di impotenza. L'elenco di Lunardi è stato uno schiaffo in pena regola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi