cerca

Una nebbia di pessimismo

17 Maggio 2008 alle 19:03

Mentre leggevo l'accorato articolo di Lodovico Festa, una vera denuncia della dilagante cultura attuale, fatta di quinte e vernici, sentivo calarmi addosso una pesante nebbia di pessimismo. Come potrà un governo, con l'orizzonte di appena un lustro, lanciare una rivoluzione copernicana come quella di rimettere al centro delle mille pseudo-culture saettanti come comete, il sole della morale naturale, l'unica luce irradiata da una massa infinita?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi