cerca

Il discorso del Cav. / Il colto Berlusconi

14 Maggio 2008 alle 10:03

Un discorso colto ma comprensibile da tutti nel più limpido spirito democratico perché diminuisce la distanza tra eletti ed elettori. In particolare laddove spiega, con la semplicità del maestro elementare, i principi su cui si regge il patto tra stato e cittadini. Non è la prima volta che Berlusconi dice cose come queste: forse c'è stupore perchè oggi è stato ascoltato e non contestato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi