cerca

Vecchio compagno

7 Maggio 2008 alle 15:12

Incentrata principalmente sulla conquista del potere la teoria marxista – leninista, diceva Bobbio, era deficitaria riguardo la conduzione del governo; sulla capacità strategica, insomma, di pensare il futuro a partire da una realtà non meccanicisticamente concepita come grezzo rapporto di forze. Una limitazione, una teoria a metà si potrebbe dire, che si ritrova, intatta, nel D’Alema che, volendo ripetere la storia, si fa propinatore farsesco di inutili Fronti Unici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi