cerca

Adeguarsi… perché?

7 Maggio 2008 alle 10:17

E se i neo-evangelici fossero gli unici veri cristiani? E se Vito Mancuso fosse l'unico vero teologo? E se Gesù di Nazareth fosse solo uno che la sapeva raccontare bene? ... Ma perchè deve essere sempre e solo la Chiesa cattolica ad adeguarsi per assomigliare a qualcun altro, oggi ai neo-evangelici, domani ai buddisti, dopodomani ai musulmani? L'ho già scritto su queste - sempre accoglienti - pagine e non riesco a tacerlo neanche stavolta: ma perchè non proviamo ad apprezzare di più la coerenza e la bellezza dell'essere cattolici, cercando di vivere davvero la fede come Cristo ce l'ha insegnata, anzichè pensare di cambiare qualcosa che da duemila anni è l'unico strumento capace di portare la pace e l'amore tra le persone... nelle persone, magari senza neanche conoscerlo? Stranamente sono tanti coloro che, piuttosto che "rischiare" di vivere la fede, ottenendo ciò che promette (compreso l'epilogo, certamente positivo), preferiscono cercare di smontarla dal di fuori, anteponendo all'azione critiche quasi sempre ferme alla teoria, all'ipotesi. Troppo facile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi