cerca

Israele

6 Maggio 2008 alle 17:00

Mi chiedo:ma non esistono leggi che possano far qualcosa per evitare di bruciare bandiere nazionali? Che fare con i "centri sociali"? Ma questa gente lavora? E' mai stata(e non da turista!) nei paesi dove non conoscono il concetto di "diritti umani"? O almeno letto biografie e storie di personaggi autorevoli (tutti sono riusciti a parlare solo fuggendo dopo essere stati accolti negli STATI UNITI, quel paese di cui bruciano anche la bandiera! I nostri politici purtroppo troppe volte girano il capo da un'altra parte e trppe volte ormai mi vergogno di essere italiana. Io non sono ebrea, ma ho sempre amato questo popolo così tanto perseguitato (purtroppo anche dai cristiani) e così forte, orgoglioso della propria identità, capace di difenderla sempre e comunque,anche quando è stato tentato il suo annullamento totale mentre l'Europa stava a guardare. Ma sanno i signori dei centri che solo con l'intervento degli Americani essi si possono permettere di fare quello che fanno, compreso il bruciare la bandiera a stelle e strisce?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi