cerca

La crisi del Pd

5 Maggio 2008 alle 20:30

La crisi del Pd non è "quantitativa" ma "topografica". Non è dovuta tanto al - 2,4% all'obiettivo, ma all'essersi resi conto che a sinistra, dietro, non c'era più nessuno. E che dovevano ancora andare avanti, più di quanto temessero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi