cerca

Un Bossi geometrico

25 Aprile 2008 alle 14:00

Un mio amico di sinistra descrive con ironia caustica un Bossi metaforico e iperbolico! Resto nella geometria analitica: il Senatur è anche ellittico, nel senso che usa frasi nominali ad effetto giornalistico, è leader poliedrico, congruente col Popolo delle Libertà, con le palle quadrate e l'indole spigolosa. I suoi ragionamenti sono lineari, non racconta improbabili convergenze parallele. La sua parabola politica è al vertice; lui ha centrato i fuochi delle richieste del popolo del nord, ha compiuto una perfetta triangolazione con Cav e Fini vincendo le elezioni. Non è partito per la tangente come le varie ultrasinistre e le varie ultradestre, ed è riuscito nella quadratura del cerchio elettorale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi