cerca

In un mondo di vecchiume…

23 Aprile 2008 alle 14:01

Dopo i postfascisti, che non lo sono nemmeno più. Dopo i postcomunisti, che non lo sono mai stati. Dopo i postdemocristiani, che magari accetterebbero di non rimanere tali per tutta la vita, ma che sicuramente non vogliono morire socialisti, senza peraltro rischiare più di tanto, visto che questi ultimi sono oramai tutti liberali, finalmente un moto di novita: la Democrazia Proletaria. Per la serie, siamo messi be-nis-simo..

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi