cerca

Quale catastrofe?

15 Aprile 2008 alle 13:03

Caro direttore, vorrei inviarle dei fiori. Tanti e colorati, che le dicano il nostro grazie per questa campagna culturale, prima che elettorale, e che le dicano la nostra stima. Abbiamo lottato fino all'ultimo per i 70 voti ottenuti nel nostro comune e la lotta era essenzialmente far conoscere la lista e la sua 'follia d'amore'. Non è stata una catastrofe. A dispetto dei numeri, è stato un miracolo perché si è potuto riparlare di aborto. Si è potuto metterlo in discussione e svelarlo nella sua vera natura. Un po' di delusione ci sta, ma deve durare poco. La battaglia culturale continua. Vero Giuliano? In alto i cuori! Un abbraccio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi