cerca

Per fortuna che Giuliano c'è

14 Aprile 2008 alle 19:37

Carissimo direttore, le scrivo per dirle grazie. Se non ci fosse stato lei, avrei dovuto votare turandomi il naso. Per merito suo, invece, ho potuto scegliere con il cuore per l'amore e il buonumore. Ho sostenuto la lista pazza, ho seguito la sua splendida campagna elettorale e mi sono dato da fare per farla conoscere, anche contro mio padre e anche a costo di prese in giro. Sono felice di averla votata e la rivoterei ancora altre mille volte, a prescindere dal risultato! Mi metto a sua disposizione per la continuazione della crociata per la moratoria sull'aborto. Viva la vita!!!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi