cerca

Congratulazioni

14 Aprile 2008 alle 18:04

Mi associo a quanti (e mi sembrano pochi) la ammirano per il suo eccezionale coraggio nel portare avanti la battaglia contro l'aborto. Mi sono subito complimentato per la sua perfetta logica: se si dice no alla pena di morte, come si può consentire con indifferenza all'aborto? Purtroppo, come lei sa benissimo, siamo in un'epoca non solo di pensiero debole, ma anche di pensiero molto illogico e irrazionalmente istintivo. Forse c'è difficoltà a pensare e a far uso della Ragione… eppure la filosofia è il vanto del nostro mondo occidentale… Caro dott. Ferrara ho veramente sofferto quando degli individui che ipocritamente si dicono democratici l'hanno assalita violentemente durante i suoi comizi, nel più assoluto silenzio di tutti i politici. E' un segnale molto grave per la nostra democrazia!!! Le stesse istituzioni della Repubblica dovevano far sentire la loro voce. E ciò sarebbe stato, se fosse accaduto a qualcun altro… Lei continui nel suo impegno: le reazioni che ha suscitato mostrano la paura e la debolezza dei suoi avversari. Sono certo che lascerà un segno nel pensiero e nella cultura del nostro tempo in Italia. Accetti le mie modeste congratulazioni e il mio augurio per il prezioso servizio che sta facendo alla nostra civiltà malata sostenendo con coraggio la cultura della vita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi