cerca

Classifica delle canzoni (ambulanti) da aperitivo

Informale sondaggio pre e post pasquale da cui emerge la  classifica delle canzoni ambulanti da aperitivo (quelle cioè cantate e suonate esclusivamente da suonatori ambulanti nelle migliori piazze italiane, e rigorosamente a meno di un metro da tavolo dove state sorseggiando l'aperitivo)

13 Aprile 2009 alle 13:32

Da un informale sondaggio pre e post pasquale emerge la seguente classifica delle canzoni ambulanti da aperitivo (quelle cioè cantate e suonate esclusivamente da suonatori ambulanti nelle migliori piazze italiane, e rigorosamente a meno di un metro da tavolo dove state sorseggiando l'aperitivo):

1 La vincitrice, per frequenza e gradimento, è senz'altro "Besame mucho", nella versione solista o gruppo (sono stati anche avvistati cantanti eretici non argentini: per la precisione un gruppo di messicani con sombrero che si sono distinti per l'arrangiamento in stile "Carmencita". Cocktail abbinabile: "Sea breeze"

2 Seconda classificata, "Vagabondo" di Nicola di Bari, specie nella versione cantata dal bravissimo solista rumeno udibile a Roma in zona Via di Monserrato. Si segnala in particolare la struggente interpretazione della strofa "Vagabondo vagabondo
qualche santo mi guiderà
ho venduto le mie scarpe
per un miglio di liberta
da soli non si vive
senza amore non morirò
vagabondo sto sognando delirando". Cocktail abbinabile:  "Sbagliato"

3 Nota di NON gradimento speciale va al celeberrimo mimo di Campo de' Fiori, solitamente vestito da Pierrot. Si consiglia al mimo suddetto di cambiare colonna sonora dei pur virtuosistici esercizi, pena l'apertura di un secondo gruppo su Facebook: "Quelli che odiano il mimo de Campo de Fiori" (di cui esiste una prima versione molto cliccata). Cocktail abbinabile, per tirarsi su: Margarita, anzi due Margarita

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi