cerca

Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale

7 Giugno 2019 alle 21:01

Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Dong Kingman, Urban Fantasy, 1954

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale. Ecco che cosa trovate in edicola (e potete scaricare qui dalle 23 di venerdì). 


  

Che grande nave la modernità - Il turismo globale? E’ la sfida del futuro, ma si può vincere. A patto di cambiare le idee prima ancora che le rotte. Venezia è la perfetta metafora di un’Italia che non sa decidere. Vie di fuga - di Maurizio Crippa

  

Rivivere Chernobyl  - Rappresentazioni della catastrofe: da lunedì la serie tv. Le radiazioni, i soccorsi impossibili, le reticenze sovietiche, i bambini malati. Andò così - di Francesco M. Cataluccio

 

Dimenticare Lutero - Dalle alture scozzesi alla culla del protestantesimo, in Europa la chiesa riformata è al capolinea - di Giulio Meotti

 

L’uomo dei due mondi - Magistrato e politico, volto di potere e nomine, inghiottito dal circo mediatico giudiziario sul caso Csm. Storia e segreti di Cosimo Ferri - di Marianna Rizzini

 

Tamburi di latta per Di Maio - Un vicepremier sotto assedio: scioperi e proteste, quasi 140 tavoli di crisi aperti. Non bastano i pretoriani - di Stefano Cingolani

 

Dal rock all’hip hop, via Sudamerica - E nel vento soffiava una musica di lotta e di protesta - Cinquant’anni fa negli Stati Uniti si cantava “Give peace a chance”. Si andò avanti nei Settanta contro la guerra in Vietnam. Poi vennero la nueva canción, soffocata  nel sangue, i cantautori politici e il guazzabuglio punk - di Salvo Toscano

 

La serva regina - Tra bambole meccaniche e manie di grandezza vince il cuore semplice di Cenerentola. Torna al Teatro Costanzi l’opera meraviglia di Rossini - di Marina Valensise

 

L’élite è morta. Viva l'élite! - Dallo snobismo liberale (copyright Elena Croce) messo in mora dal fascismo alla classe dirigente repubblicana - di Annamaria Guadagni

  

Il pianeta russo - Quando c’era la Cortina di ferro. Dall’utopia politica alle grandi fantasie sul futuro, con licenza di Stalin: la fantascienza nel mondo comunista - di Edoardo Rialti

  

Nuovo Cinema Mancuso, una pagina con le recensioni di Mariarosa Mancuso delle ultime uscite nelle sale.

 

Tre Oscar fra le tartine - Al cocktail-party per il documentario su Vittorio Cecchi Gori, nell’attico ai Parioli che il padre Mario comprò con i soldi del “Sorpasso”. I successi e le disgrazie, le donne e una vita alla Manuel Fantoni - di Michele Masneri e Andrea Minuz

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi