cerca

Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale

9 Novembre 2018 alle 20:16

Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale. Ecco che cosa trovate in edicola (e potete scaricare qui dalle 11 di venerdì)

 


 

• La mossa Kansas city – Per anni lo stato del Kansas è scivolato sempre più a destra. Ora ha scelto una governatrice democratica e ha punito il candidato ultratrumpiano e anti immigrazione. Appunti per il 2020 (e per noi) – di Daniele Raineri

 

• Sentinella del nord – Luca Zaia, il governatore del Veneto che raccoglie e diffonde il lamento degli industriali verso la linea gialloverde. Perché Salvini intenda – di Marianna Rizzini

 

• Pastorale democristiana – Riti, miti, usi e costumi della razza dominante nella Prima Repubblica. Il nuovo libro di Filippo Ceccarelli – di Marianna Rizzini

 

• Il tabù francese – Non solo le colpe coloniali denunciate da Macron. Per cristiani ed ebrei in Algeria fu un jihad. Le “verità nascoste” secondo i nuovi storici – di Giulio Meotti

 

• Lo spazio europeista – E’ impossibile far fuori la politica dagli affari spaziali, però l’Italia, finora, ci era riuscita alla grande – di Giulia Pompili

 

La crisi, le divisioni, la paura – Una nuova lotta di classe lo spettro che si aggira per il mondo – La carovana dei desperados in Messico vista come una invasione da Trump. I flussi trasversali in Africa, l’Australia come sogno asiatico. La globalizzazione ha plasmato il modo di vivere non solo delle élite, ma di intere masse – di Stefano Cingolani

  

• L’elite parallela – Trasversale per età e interessi, aperta al mondo, libera e competente E’ l’anima delle ultime tendenze nella musica, nella moda, nel design – di Fabiana Giacomotti

 

• Prima di ogni Fedez – Il grillino sciolto è cresciuto, s’è placato, s’è ingabbiato. Breve storia della sua ultima canzone – di Simonetta Sciandivasci

  

• Angelo e bestia – Gli impalpabili fuochi d’artificio di Apollinaire. Cent’anni fa moriva lo scrittore clown che tolse la punteggiatura alla poesia e alla vita – di Matteo Marchesini

 

• Nuovo Cinema Mancuso, una pagina con le recensioni di Mariarosa Mancuso sulle ultime uscite nelle sale

 

• Homo ludens 4.0 – I videogiochi non mi hanno fatto male, anzi. La versione di Allegranti, replica divertita e documentata a Carlo Calenda che ha vietato il gaming ai propri figli (e trova al Foglio qualcuno d’accordo con lui) – di David Allegranti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi