cerca

Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale

20 Luglio 2018 alle 20:26

Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale. Ecco che cosa trovate in edicola (e potete scaricare qui dalle 11 di venerdì)

 


 

- Viva Risi, sorriso d’Italia - Uno spettacolare esame di coscienza collettivo senza grilli parlanti. Vita e opere del formidabile genio che con il cinema mise il paese sul lettino. Scorribande a quattro mani sulle strade del “Sorpasso” - di Michele Masneri e Andrea Minuz

    

- Sepolcri imbiancati - Conrad li vedeva in Belgio. Dove le chiese chiudono e solo sette preti sono stati ordinati nell’ultimo anno. Una secolarizzazione irresistibile - di Giulio Meotti

 

Abbecedario gialloverde - Facinorosi, ipocriti, presunti profughi. Appunti sul nuovo italiano, lontano dall’attico del radical chic - di Francesco Cundari

 

- Sei anni per una trazzera - La “via dell’onestà” e i grillini in Sicilia. Dall’exploit delle politiche al mezzo disastro delle comunali - di Salvo Toscano 

    

- Poveri ma ricchi - I dati che smentiscono la percezione della realtà. Se oltre al reddito consideriamo il patrimonio, stiamo meglio di americani e tedeschi - di Stefano Cingolani 

   

Biondo, sporco e assassino. Il fiume che ha inghiottito Roma - Tutto è cambiato nella storia della città quando
i piemontesi sono arrivati ad arginare il fiume con i muraglioni. Nonostante l’abbandono e il degrado i romani provano ancora a viverlo - di Simonetta Sciandivasci 

 

- Lamento del tifoso fallito - Tre milioni di euro condannano il Bari. Una coda di vergogna che si trascina da quasi dieci anni - di Beppe Di Corrado 

 

- L'impero interrotto - Cento anni dopo, la morte dei Romanov tormenta ancora la Russia. Due libri raccontano la fine della famiglia reale che la storia non ha salvato - di Micol Flammini 

  

- Moderno Rosso - Lo spirito ribelle che aveva l’ossessione di modellare nella materia un’impressione. Medardo, pioniere dell’arte del ’900 da riscoprire - di Francesco Stocchi 

  

- Nuovo Cinema Mancuso, una pagina con le recensioni di Mariarosa Mancuso sulle ultime uscite nelle sale

 

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi