cerca

Il M5s insiste sulla riforma della prescrizione, la Lega non ci sente. Di che cosa stiamo parlando?

Perché l'abolizione della prescrizione metterebbe in difficoltà la giustizia italiana e diventerebbe un premio alla negligenza e all’inefficienza

5 Novembre 2018 alle 19:02

Il M5s insiste sulla riforma della prescrizione, la Lega non ci sente. Di che cosa stiamo parlando?

Foto Imagoeconomica

[Aggiornamento del 5 novembre 2018, ore 20.00 Ancora una giornata di tensione tra Lega e M5s sul tema della prescrizione. I 5 Stelle, dopo le polemiche dei giorni scorsi, hanno deciso di ritirare e ripresentare l'emendamento della relatrice Francesca Businarolo al ddl anticorruzione. Una scelta esclusivamente “formale” visto che la sostanza della proposta di modifica è rimasta invariata. Nel testo riformulato, infatti, viene semplicemente chiesto di modificare anche il titolo del provvedimento aggiungendo, dopo “pubblica amministrazione”, la dicitura “nonché in materia...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • giantrombetta

    06 Novembre 2018 - 11:11

    Complimenti. Scriveva il Fondatore in tempi remoti che la riforma della giustizia dovrebbe stare al primo posto di tutti i programmi di governo, ora incredibilmente definiti contratti. Il Foglio ha da sempre ospitato importanti contributi in materia da parte di autorevoli magistrati con diverse sensibilità politiche e culturali. Contributi seri ed intelligenti, tutti ispirati in primo luogo al buon senso, e naturalmente come tali mai presi in considerazione dai governanti. Nei programmi o contratti per riforma, ahime’, si intende una controriforma che come e’ tradizione se approvata e’ destinata a incasinare e peggiorare le cose. Basta dare una semplice occhiata alla collocazione della nostra giustizia in tutte le statistiche internazionali. Dicono di operare per la crescita e registrano solo acclarati arretramenti.

    Report

    Rispondi

  • fil.pasini

    05 Novembre 2018 - 22:10

    articolo come sempre profondo e lucido su uno dei motivi per il quale gli investitori esteri non investono abbastanza nel nostro paese

    Report

    Rispondi

Servizi