Il tocco americano sul voto in Israele: contro Netanyahu arriva il Lincoln project

Micol Flammini

Gideon Sa’ar vuole trasformare le elezioni in una lotta esistenziale tra conservatori.  Ha chiamato i migliori, ma Bibi non è Trump