cerca

Miles Yu, il falco di Pompeo

L’“inestimabile” consigliere del segretario di stato che alimenta il “red scare” anti cinese di Trump

Giulia Pompili

Email:

pompili@ilfoglio.it

30 Luglio 2020 alle 06:00

Il segretario di stato americano Mike Pompeo con il suo omologo cinese Wang Yi

Foto Wikipedia

Roma. Quando una settimana fa il segretario di stato americano, Mike Pompeo, ha pronunciato il suo discorso molto duro contro la Cina alla Nixon Library – un discorso “antidiplomatico”, come lo ha definito sul Washington Post il presidente del Council on Foreign Relations Richard Haass – tutti sapevano chi ci fosse dietro a quelle parole. Miles Yu, cinquantasette anni, docente di Storia militare all’Accademia navale degli Stati Uniti, è oggi il consigliere più fidato di Pompeo. Si occupa di Cina...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Giulia Pompili

Giulia Pompili

Giulia Pompili è nata il 4 luglio. E' giornalista del Foglio dove scrive soprattutto di Asia – nel 2012 ha vinto il premio giornalistico "Umberto Agnelli" della Fondazione Italia Giappone. Recita a memoria i test missilistici di Kim Jong-un, ma pure le canzoni degli Afterhours. E' terzo dan di kendo.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    30 Luglio 2020 - 15:04

    Letto con interesse l'articolo ,immagino che il seguito lo troverò nel prossimo numero ,sennò checcentrano i puntini?

    Report

    Rispondi

Servizi